Abbonati
Per viaggiare nelle località turistiche italiane
Contattaci al: +39 0984 795523

Firenze, la città con il museo più bello del mondo

Firenze, la città con il museo più bello del mondo

Vacanze in Toscana per visitare Firenze e le sue meraviglie

firenze,

Firenze, la città con il museo più bello del mondo. Che l’Italia sia un Paese ricco di fascino per via delle sue opere d’arte e dei monumenti è una cosa ormai risaputa, ma le conferme continuano ad arrivare da tutto il mondo. L’ultima in ordine di tempo giunge dalla Gran Bretagna, ed in particolare dal quotidiano Times, che ha fatto stilare una graduatoria ad alcuni critici d’arte britannici. Il risultato ha visto al primo posto la “Galleria degli Uffizi” fra i musei più belli del mondo, nonché il più ricco di capolavori appartenenti all’epoca rinascimentale.

firenze, uffizi,

Ma gli Uffizi non sono l’unica attrattiva di Firenze, città che si rivela ideale per le gite di tipo culturale. Gli spazi da visitare e i monumenti da vedere non mancano – ad esempio il Duomo, Ponte Vecchio, la Cappella Brancacci, la Basilica di Santa Croce – per tutti coloro che desiderano visitarla. Il mezzo più indicato per raggiungerla è senza dubbio il treno, che consente di giungere direttamente nel centro della città. Lo strumento più utile per controllare e poi comparare le diverse tratte dei treni è la piattaforma Virail, grazie alla quale sarà possibile individuare la tratta migliore in termini di prezzo e orario.

Quando si parla d’arte, Firenze è senz’altro ai vertici a livello mondiale e ora il Times ci dice che il capoluogo toscano è in vetta anche in fatto di musei. La cosiddetta “città del Giglio” (dal fiore rappresentato sul suo stemma) ha battuto una concorrenza spietata, visto che il suo museo è stato preferito dai critici inglesi ad altre 50 gallerie su scala mondiale. Il merito di questo primato va attribuito, in primo luogo, al capitale artistico del Rinascimento presente negli Uffizi.

Nessun altro museo, infatti, può vantare opere di artisti del calibro di Michelangelo, Giotto, Raffaello, Botticelli, Correggio, Piero della Francesca, Paolo Uccello e altri ancora. Inoltre, la Galleria degli Uffizi può contare anche su tre opere di Caravaggio, che impreziosiscono ulteriormente il suo patrimonio. Ma, secondo gli esperti britannici, a rendere gli Uffizi il miglior museo al mondo non sono solamente le opere, bensì il museo stesso.

firenze, botticelli, primavera,

La struttura degli Uffizi, infatti, viene considerata di per sé un capolavoro: venne costruita nell’arco di vent’anni, fra il 1560 e il 1580, da un progetto firmato da Giorgio Vasari e svolse un ruolo di tipo amministrativo all’epoca del Granducato di Toscana. È indubbio, però, che ad influire in maniera decisiva siano state opere come “La nascita di Venere” e “La Primavera” di Botticelli, insieme all’Annunciazione di Leonardo da Vinci e la Venezia immortalata da Canaletto nel suo “Veduta di Palazzo Ducale”. Un insieme di opere straordinarie che ha permesso alla Galleria degli Uffizi di essere considerato in assoluto il miglior museo davanti ad altri 50 musei sparsi nel mondo.

Nella classifica redatta dal Times troviamo in ottava posizione il Louvre di Parigi e poi altri due musei italiani: al dodicesimo posto la Galleria Borghese di Roma e al 19esimo i Musei Vaticani. Alle spalle degli Uffizi si sono classificati il madrileno Museo del Prado al secondo posto, mentre sul gradino più basso del podio si è piazzato l’Ermitage di San Pietroburgo. Appena fuori dai primi tre il “Museo d’Arte Moderna” di New York, classificato al quarto posto.

Lascia un commento